Cronaca

Intimidiscono e minacciano un commerciante per farsi consegnare mille euro: Arrestati

Al momento della riscossione hanno trovato ad attenderli i militari dell’Arma dei Carabinieri

LECCE: Hanno minacciato verbalmente e fisicamente un commerciante per farsi consegnare 1000 Euro, ma al momento della riscossione hanno trovato una sorpresa, i militari dell’Arma dei Carabinieri li hanno fermati e portati a Borgo San Nicola.

L’accaduto risale alla mattinata odierna, 09 gennaio 2020, i Carabinieri della Stazione di Cavallino e del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Lecce, nel corso di un servizio mirato svolto a seguito della querela presentata dal commerciante coinvolto, hanno tratto in arresto in flagranza di reato: Manuel Gigante, 39enne e Antonio Cannoletta, 44enne, entrambi nati e residenti a Lecce.

lecce e basta notizie lecce

I due volti erano già noti alle Forze dell’ordine perchè appartenevano ai giri criminali leccesi, e dopo una serie di intimidazioni sia verbali che fisiche avvenute tra il 1° ed il 7 gennaio hanno indotto la vittima a consegnare loro una ingente somma di denaro, dandosi appuntamento presso una stazione di servizio carburanti nei pressi di Cavallino.

La refurtiva è stata sequestrata, mentre, gli arrestati, espletate le formalità di rito, sono stati tradotti presso il carcere di “Borgo San Nicola” a Lecce a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close