CronacaNews

UN REPARTO IN MEMORIA DI MARCO: IL SALENTO SI MOBILITA

 

Marco era giovane, bello, atletico, coraggioso e gentile.

Era diventato un punto di riferimento seguitissimo sui social per mezzo Salento, lui che parlava della sua malattia, lui che aggiornava sulle sue condizioni, lui e le sue paure, la sua voglia di uscirne. Anche se la sentenza era tremenda: leucemia linfoblastica acuta.

E’ morto lasciando un vuoto enorme, Marco Arnesano, 24enne di Arnesano dopo l’aggravarsi della sua malattia e l’insorgere di una massa spinale che ha dato l’ultima spallata alla resistenza di questo guerriero, arbitro della Sezione AIA di Lecce, podista e appassionato di atletica leggera.

Un gioiello di ragazzo!

L’associazione: “Salento Rinasce” dà vita a questa iniziativa per far rinascere Marco nonostante la sua malattia!

Di Seguito il Video bellissimo di Telerama

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close